Alfonso Signorini

Caro Alfonso Signorini, le scrivo da Fukuoka, una città giapponese situata sulla costa settentrionale dell’isola di Kyūshū, e grande pressappoco quanto Milano. Lo dico subito, per onestà: vivo da molto tempo lontano dall’Italia, tra il Giappone e la Svezia, e devo ammettere di non sapere esattamente chi lei sia.  Tuttavia le scrivo, siccome nei giorni scorsi, grazie ad una … Continua a leggere