devozioni (una lettera a Bondi)

Caro Ministro Bondi, mi rivolgo a Lei con fiducia. ci avvicinano una comune sensibilità ed un percorso politico condiviso. Le scrivo da un paese, la Svezia, povero di beni storico-culturali, ma ricco di prospettive. e le prospettive, gli ampli respiri, gli orizzonti son ciò che oggi sento venir meno nella nostra amata Italia. come Lei, … Continua a leggere