Sua Maestà

Principe,

il signor Savoia Vittorio

con la stima ed il rispetto che Vi sono dovuti, mi rivolgo a Voi, Vittorio Emanuele di Savoia, Principe di Napoli.  La nostra amata Nazione vive oggi uno dei momenti più bui nella travagliata storia della Repubblica. Gli italiani, popolo indomito e geniale, di slancio generoso e memoria breve, chiedono oggi chiarezza, serietà e vigore. Molti guardano a Voi, Principe, come esempio e guida.

La Storia volle che noi italiani Vi fossimo concittadini e non sudditi. Ma l’esperienza e l’onore di Casa Savoia possono ancora oggi offrire alla Patria una luce, un bagliore, un atto d’orgoglio! Negli anni bui e desolati dell’ingiusto esilio, Voi avete sempre amato l’Italia, un popolo che non si arrende e crede nelle sue tradizioni. E l’Italia ha amato Voi, Principe, con trasporto e riserbo, e non Vi lascerà più andare. Ricordo, quando ero bambino, l’immagine del nostro Re, Vostro padre, e chiudendo gli occhi Lo abbracciavo nella mia fantasia. Voi Principe non avevate fatto nulla, eppure non potevate tornare. Ora siete qui, e Vi chiedo d’agire!

Sono un figlio d’Italia, pronipote d’un Sottoufficiale del Regio Esercito; sono uomo di scienza, Principe, emigrato in terra straniera, laureato e di buona famiglia. Ho perorato la mia causa, Vostra Eccellenza, presso le sedi della Repubblica, rivolgendomi al Presidente del Consiglio in persona, affinchè nella risolutezza delle sue azioni, potesse realizzare la propria generosità. Eppure egli, assordato dal grigiore delle aule parlamentari, non ha avuto modo di adempiere alla sua parola, ed ancora non mi ha fatto dono della meritata Mini Cooper.

Se Voi poteste, Principe di Napoli, dallo Scranno della Storia, rivolgerVi al Presidente Berlusconi, affinchè egli provveda all’agognato dono. E se egli non Vi ascoltasse, ecco Eccellenza, sarei comunque grato d’un onoreficienza, una qualunque, di Vostro gradimento. Purchè sia blu.

Cordiali saluti.

Annunci
Comments
4 Responses to “Sua Maestà”
  1. Chiara ha detto:

    le tue captatio benevolentiae sono meravigliose!!!!!! 😀

  2. Giovanni ha detto:

    Certo che anche il Principe quanto a prostitute e traffici vari non scherzava!
    Ci finito pure in galera tempo fa’…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: