complotto giudaico

negro, ebreo, comunista.

il complotto giudaico bolscevico imperialista

lo cantava il buon Guccini, nell’avvelenata. e questo blog comincia davvero ad avere successo (più di 200 visite al giorno!), se finalmente, stasera, qualcuno ha deciso di inviarmi il primo messaggio d’astio e, probabilmente, d’invidia.

il mio anonimo detrattore (un nome l’ha scritto, ad onor del vero, ma non v’è modo di verificare!), ha deciso, nella brevità del suo pensiero e nella carestia delle idee, di ricorrere ad uno dei più antichi stereotipi dell’attacco bovino: il complotto giudaico.

ecco il messaggio, per il godimento mio e vostro:

Berlusconi fa regali a uomini e donne, giovani e vecchi, ma non può comprare la macchina a tutti gli italiani. L’antiberlusconismo è una malattia invalidante del cervello. Perché non vai a chiedere la macchina a Debenedetti? Gli ebrei hanno un cervello migliore degli altri, ma non tutti. Se tu sei ebreo, sei decisamente un pirla comune.

e per dar una mano alla scarsa fantasia dei miei prossimi, possibili, detrattori, chiederò in prestito a Guccini un altro paio di strofe. raccoglietene a piene mani, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali:

Io tutto, io niente, io stronzo, io ubriacone, io poeta, io buffone, io anarchico, io fascista,
io ricco, io senza soldi, io radicale, io diverso ed io uguale, negro, ebreo, comunista!
Io frocio, io perchè canto so imbarcare, io falso, io vero, io genio, io cretino.

Francesco Guccini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: